Programma


CORSO BASE: Pratica personale.
(1 weekend)
Acquisizione della percezione per eseguire la tecnica da soli.

CORSO AVANZATO:  Pratica in coppia. (1 weekend)
Sviluppo della capacità di accompagnamento. Sostenere, supportare, autorizzare e facilitare il movimento del praticante, attraverso la comprensione e l’ascolto, espande l’esperienza e la arricchisce di nuove e concrete possibilità.
E’ necessario aver frequentato il corso base per accedere a quello avanzato.


FORMAZIONE COMPLETA
: (4 weekend per approfondire ed assimilare la tecnica).
Il Tatto Interno si sviluppa in una tecnica personale e una di coppia (o più persone).
Nel lavoro in coppia si esplora l’accompagnamento nella pratica.
Facilitare il movimento del praticante, attraverso la comprensione e l’ascolto, espande l’esperienza.
Il training si realizza attraverso lo scambio dei ruoli (praticante/accompagnatore) e nel rispetto delle proprie condizioni fisiche e psichiche.
L’accompagnamento, anche se essenzialmente impersonale, apre le porte ad una inevitabile sfera relazionale che si manifesta in una comune realizzazione degli intenti: il benessere, il processo creativo, la percezione, l’esplorazione di se stessi e il movimento come strumento di ricerca personale.

Argomenti:
• Il sistema nervoso autonomo
• Rilascio del sistema muscolare
• Propriocezione
• Percezione e recettori
• Movimenti fasciali
• Il processo creativo
• Percezione e relazione con lo spazio
• Il corpo/mente
• La densità energetica
• Il sistema delle intenzioni
• Attenzione e ascolto
• Lavoro per immagini
• Risonanza e atmosfera
• Fisiologia dell’improvvisazione
• La connessione attraverso il contatto
• Lavoro in coppia

Questa formazione non abilita all’insegnamento del Tatto Interno

Il Tatto Interno non rappresenta una tecnica terapeutica, posturale o di ginnastica.
Il lavoro personale e di accompagnamento si muove in ambiti energetici e non rappresenta attività riabilitativa o paramedica.